L’Ue punta sulle case green: multe per chi non ristruttura

10 gennaio 2023

Sta per scattare l’obbligo della casa a zero emissioni. Per i proprietari di immobili: una stangata. E i beni immobili che non si adegueranno subiranno sanzioni, ancora da definire, e sconteranno presumibilmente una drastica perdita del valore. L’input arriva da Bruxelles. Fari puntati sulla  nuova direttiva europea sull’efficientamento energetico degli immobili, che il prossimo 24 gennaio, salvo rinvii, dovrebbe essere approvata dalla Commissione energia del Parlamento europeo per poi essere definitivamente varata prima della fine dell’inverno. Previsti tempi stretti per mettersi in regola: le ristrutturazioni dovranno produrre i primi risultati entro il 2030.

Vai all'articolo di PAMAGAZINE

Manovra 2023: aiuti, Pa, assegno unico e nuove regole per i mutui

29 Dicembre 2022

Una manovra da 35 miliardi di euro, concentrata per tre quarti sulla necessità di contrastare l’impatto del caro energia su famiglie e imprese. Legge di Bilancio in porto in extremis per il governo Meloni che ha schivato il fantasma dell’esercizio provvisorio. Moltissimi  i capitoli inseriti nel provvedimento. Per le famiglie aiuti contro il caro-energia e per l’inflazione, ma anche novità dai congedi ai mutui; per le imprese misure di sostegno, incentivi all’assunzione e dilazioni nei pagamenti; nella Pa un’ondata di assunzioni nei ministeri e proroga dello smart working per i fragili.

Vai all'articolo di PAMAGAZINE

Mutuo casa, ecco chi potrà passare dal tasso variabile al fisso

19 Dicembre 2022

Ossigeno per le famiglie strozzate dai mutui a tasso variabile. Quelle che hanno in pancia finanziamenti fino a 200 mila euro per l’acquisto della prima casa (e un Isee inferiore a 35mila euro) potranno passare dal variabile al fisso. Lo prevede il maxi-emendamento del governo alla manovra, che in pratica costringe gli istituti di credito ad accettare la rinegoziazione.

Vai all'articolo di PAMAGAZINE

Su inPA anche i concorsi di Forze armate, Forze di polizia e Vigili del fuoco

30 novembre 2022

Protocollo di intesa tra il Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri e le Forze armate, le Forze di polizia e il Corpo nazionale dei vigili del fuoco per l’utilizzo di inPA.

Il portale del reclutamento - dal primo novembre obbligatorio per le amministrazioni centrali e le autorità indipendenti - diventa sempre più il punto unico di accesso a tutte le offerte di lavoro nel settore pubblico consultabili dai cittadini interessati a entrare nel capitale umano della pubblica amministrazione.

Vai al sito della FUNZIONEPUBBLICA

Allarme mutui, adesso costano 1.800 euro in più all’anno

30 ottobre 2022

Allarme mutui. La decisione della Banca centrale europea di aumentare i tassi di interesse di 0,75 punti si tradurrà in una stangata per chi ha un mutuo a tasso variabile: costeranno in media fino a 150 euro in più al mese rispetto al 2021, ovvero 1.800 euro in più all’anno. È il Codacons a fornire le stime sugli effetti della decisione della Bce sulle tasche degli italiani.

Vai all'articolo di PAMAGAZINE

Arrivederci all'ora legale, torna l'ora solare

30 ottobre 2022

Causa il caro energia, in questo anno è stato ipotizzato di allungare l'ora legale almeno di un mese . Moltissime le sottoscrizioni di cittadini raccolte solo in una settimana grazie ad una petizione sul sito change.org, volta a prorogare l’ora legale in Italia.  Richiesta al Governo una temporanea sospensione del passaggio all’ora solare almeno fino al 30 novembre.

Energia: riscaldamenti, arriva vademecum ENEA con indicazioni per attuare misure taglia-consumi

20 ottobre 2022

Vai al sito ENEA

Bollette elettriche senza più canone Rai

I consumatori avranno finalmente la possibilità di accedere, nella lettura dei consumi, alla voce “spese per oneri di sistema” che rappresenta la parte più oscura, e spesso salata, delle bollette, verificando le singole voci che la compongono.

Vai all'articolo di ITALIAOGGI

Bonus trasporto pubblico: ecco come funziona

Entità, uso e destinazione

Vai al sito MINISTEROLAVORO

Bollette, stop agli aumenti: prezzi bloccati fino ad aprile

Avete ricevuto una lettera del vostro fornitore di energia elettrica o di gas che vi comunica che il prezzo della vostra fornitura salirà nonostante avete sottoscritto un contratto a prezzo fisso? Potete stracciarla. Vale meno del francobollo usata per spedirla. Le aziende elettriche e del gas che hanno stipulato con i propri clienti contratti a prezzo fisso, non potranno più alzare unilateralmente i prezzi delle forniture. 

Continua a leggere su PAMAGAZINE

DATA PUBBLICAZIONE 26/05/2022 - ULTIMA MODIFICA 18/1/23