FEDERAZIONE CONFSALUNSA

23 maggio 1992 – 23 maggio 2022. In ricordo delle vittime delle stragi di Capaci e via D'Amelio

 

VAI ALLA SEZIONE PER LEGGERE TUTTI I COMUNICATI DEL COORDINAMENTO NAZIONALE MINISTERO INTERNO CONFSALUNSA

23 maggio 1992 – 23 maggio 2022. In ricordo delle vittime delle stragi di Capaci e via D'Amelio

Comunicato n.28 del 23.5.2022

 Vai alle NEWS

Progressioni economiche 2021

L'Amministrazione in data odierna ha chiarito i motivi che hanno causato i ritardi nella corresponsione delle differenze stipendiali, con relativi arretrati, il cui pagamento inizialmente era stato ipotizzato per il corrente mese di maggio. (Continua a leggere)

Comunicato n.27 del 18.5.2022 

Vai alle NEWS

Aumenti. Boccata d'ossigeno per i lavoratori.

“La firma del CCNL porterà una boccata d'ossigeno al personale del Comparto Funzioni Centrali ovvero ai 225 mila lavoratori di Ministeri, Agenzie Fiscali ed Enti Pubblici non Economici, i cui redditi sono stati pesantemente colpiti dall'inflazione. (Continua nelle News)

Comunicato n.26 del 9.5.2022

Vai alle NEWS


Progetto di riorganizzazione delle articolazioni periferiche del Dipartimento della P.S.

In data odierna si è tenuto un ulteriore incontro in merito al progetto di riorganizzazione delle articolazioni periferiche del Dipartimento della P. S. per l’esame delle osservazioni formulate dalle OO. SS. in occasione dell’incontro dello scorso 29 aprile, di cui vi avevamo dato notizia con il comunicato n. 24 del 2 maggio 2022. (Continua nelle News)

Comunicato n.25 del 5.5.2022

Vai alle NEWS

 

PAMAGAZINE E' UNA PUBBLICAZIONE EDITA DALLA FEDERAZIONE CONFSALUNSA

Statali, arrivano le nuove regole di condotta per l’uso dei social network

Cambia il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Verrà integrato con una sezione dedicata al corretto utilizzo dei social network. Le modifiche dovranno essere completate entro la fine dell’anno.

Continua a leggere su PAMAGAZINE

Arriva lo Spid gratuito per 3,2 milioni di dipendenti pubblici

Nei primi 4 mesi dell'anno sono stati circa 330 milioni gli accessi ai servizi online della Pa con le identità digitali.

Continua a leggere su PAMAGAZINE

Statali, firmato il contratto. Arrivano aumenti e arretrati

Ci è voluto più del previsto. Ma la firma definitiva al contratto delle Funzioni centrali è arrivata. Questa mattina i sindacati e l’Aran hanno sottoscritto definitivamente l’intesa. I tempi della burocrazia ministeriale hanno fatto spostare di volta in volta in avanti anche la data di pagamento degli aumenti e degli arretrati che potrebbe arrivare con una rata speciale a maggio, ma più probabilmente a giugno. Al di là degli aumenti economici, il contratto delle Funzioni centrali per il triennio 2019-2021, è innovativo sotto moltissimi punti di vista: dalle progressioni di carriera, agli “scatti” legati al merito e all’anzianità, fino alla nascita della quarta area e alla regolamentazione dello smart working

Continua a leggere su PAMAGAZINE

DATA PUBBLICAZIONE 

ULTIMA MODIFICA 26/05/22